meteo

Referendum: domanda per voto dall'estero per corrispondenza

Voto dall'estero08/10/2016 In occasione del Referendum Costituzionale, indetto per il giorno 4 dicembre 2016, possono esprimere il voto per corrispondenza gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi, nonché i familiari con loro conviventi.


L'opzione per il voto per corrispondenza deve pervenire al Comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro i dieci giorni successivi alla data di pubblicazione del decreto di convocazione dei comizi elettorali ossia entro il giorno 8 ottobre 2016.
Il  modello da utilizzare per formulare l'opzione è pubblicato sul sito internet di questo comune o è scaricabile al seguente link:
http:/twww.esteri.it/MAE/itlitaliani_nel_mondo/serviziconsolari/votoestero/referendum

In allegato:

- la circolare della Prefettura

- la domanda per l'eserizio del voto per corrispondenza

- la domanda per l'esercizio del voto in Italia.

Progetto conformità siti web P.A. di logoActainfo